Performance

La riforma introdotta dal Decreto Legislativo n. 150 del 2009, cosiddetto “Decreto Brunetta”, ha posto attenzione, tra gli altri, su quattro concetti, ponendoli in stretta relazione l’uno con l’altro: la misurazione, la meritocrazia, la trasparenza, la performance.

Il concetto “performance” è molto ampio e tale complessità si esprime nell’esigenza di definire elementi come (i) il ciclo di gestione della performance (D. Lgs. 150/2009 art. 4), intenso come la sequenza logica e temporale delle fasi che contraddistinguono la realizzazione di una performance, (ii) i livelli di performance (art. 3), di Ente, di gruppo e individuale, (iii) gli ambiti della performance organizzativa (art. 8) dall’impatto delle politiche all’efficienza, e (iv) gli ambiti della performance individuale (art. 9) dal contributo alla performance organizzativa alle competenze.

La complessità di tale concetto si accompagna alla complessità di collegare concretamente tale concetto a quelli prima richiamati: misurazione, trasparenza e meritocrazia.

Il ciclo di gestione della performance si compone essenzialmente di tre fasi:

  • la misurazione intesa come definizione dei risultati che si intendono misurare e del valore target che essi assumeranno per effetto della gestione;
  • La gestione intesa come monitoraggio del valore assunto in itinere dagli indicatori e comprensione del significato gestionale, delle cause e delle conseguenze, che determinati valori comportano;
  • la valutazione, infine, intesa come fase di giudizio circa l’adeguatezza del livello di performance raggiunto rispetto a quanto programmato e alle circostanze organizzative e di contesto determinatesi.

La performance è il risultato che si consegue svolgendo una determinata attività. Costituiscono elementi di definizione della performance il risultato, espresso ex ante come obiettivo ed ex post come esito, il soggetto cui tale risultato è riconducibile e l’attività che viene posta in essere dal soggetto per raggiungere il risultato. L’insieme di questi elementi consente di distinguere tra:

  • performance organizzativa (cioè dell’amministrazione considerata nel suo complesso o in riferimento ad una sua unità organizzativa)
  • performance individuale (cioè di un singolo soggetto).

In questa sezione sono contenuti documenti e informazioni relativi alla performance dell'Ente e del personale: dal Piano della Performance al sistema di valutazione, dall'ammontare dei premi alla loro distribuzione.

Provincia di Imperia - Viale Matteotti, 147 - 18100 Imperia
Centralino 0183 7041
Posta elettronica: urp@provincia.imperia.it
Posta Elettronica Certificata (PEC): protocollo@pec.provincia.imperia.it
C.F. e P.IVA 00247260086
Tutti i diritti riservati ©